· 

Diaro fotografico di una quarantena

casa, bianco e nero, foto, collina
Casa in collina

Da qualche settimana ormai, siamo quasi tutti costretti ad un lungo periodo di quarantena a causa di questa pandemia che sta colpendo l'intero pianeta.
Se gli spostamenti sono limitati alle sole ragioni di lavoro , salute o altre esigenze indifferibili, è anche vero, che i piccoli spostamenti che abbiamo a disposizione ci danno l'occasione per assaporare meglio quel poco di libertà che fino a ieri ci sembrava quasi noiosa o banale.

La macchina fotografica, poi, con la potenza dei suoi obiettivi è capace di portarci molto lontano, e di mostrarci an goli nascosti del nostro territorio che, forse, assopiti dalla frenesia giornaliera non avevamo tempo di ammirare.

Bene, le prime 4 foto che ho provato a fare con la mia canon e relativi obiettivi:
- un moltiplicatore focale x2

- un telezoom  120x 400 mm

 Nelle prime due foto ho cercato di scovare qualcosa tra gli alberi del bosco delle colline a parecchie centinaia di metri dalla mia casa.
Il sole che sta tramontando filtra una luce particolare ma, niente di più se non i rami degli alberi.
Terza foto: sul cavalletto con moltiplicatore focale e telezoom montati, dal mio giardino posso vedere un angolo di mondo che non immaginavo.

Quarta foto: La casa o meglio, il rudere. In cima ad un'altra collina c'è questo rudere ora in fase di restauro. Avvolto da alberi e nascosto dai cavi dell'alta tensione, se ne sta tranquillo lassù, tra i campi.

Due particolari colorati e floreali indoor.
Il primo piano di un fiore giallo con la chitarra più lontana, mentre nella seconda foto il tema di sfondo cambia di colore: il copridivano azzurro accentua e risalta il colore dei fiori


Siamo quasi a fine marzo e, anche in un piccolo giardino, la natura ormai ha preso il sopravvento.

  1. Una cavalletta si aggrappa alla rete tentando di fuggire. E' rimasta lì parecchio tempo, poi, è svanita nel nulla...forse in cerca di altri giardini lontani
  2. Margherite: quando arrivano i primi caldi, questi fiori non possono mancare e, anche se può apparire banale, anche qualche foto è sempre benvenuta
  3. Tulipani: finalmente cominciano a sbocciare e la reflex gioisce mentre cerca di rapire i colori della natura.

 

Scrivi commento

Commenti: 0